Chi sono


Mi chiamo Fabio Zaccaria,

e oggi posso definirmi un Communication Designer (se vuoi capire meglio cosa si intende, clicca sul link).

Appartengo a un mondo professionale variopinto, che affonda le sue radici lontane nel sole e nel mare del Salento e nelle passioni innate e maturate: il disegno, le arti visive, la musica, la scrittura, e oggi tutto l’universo del design e del mondo digitale.

Insomma, faccio comunicazione da oltre vent’anni in diversi ambiti creativi: ho lavorato e lavoro intensamente ancora come Visual designer, Web e Content designer, Digital strategist, e ho fatto per lungo tempo prima l’Account executive, poi il Project manager su interi progetti e campagne di comunicazione integrata. Forse i ruoli, questi ultimi, che più mi hanno permesso di maturare professionalmente da molti punti di vista.

Non ultimo, sono da sempre un musicista appassionato e impegnato.

Da sempre accoglitore entusiasta di sfide professionali, sono caduto molte volte, ma sono riuscito sempre a rialzarmi e ripartire.

Ho lavorato e collaborato con agenzie di comunicazione, di eventi, musica e spettacolo, università, piccole e medie imprese, enti di formazione, lavorando direttamente o indirettamente per brand nazionali e internazionali.

Consorzio Parmigiano-Reggiano, Barilla, Granarolo, Microsoft, TIM, Philip Morris, Calzedonia, Wolkswagen, Gruppo Cremonini-Chef Express, Consorzio del Prosciutto di Parma, Mutti, Fondimpresa, Comune di Reggio Emilia, ILO Puglia, Università del Salento, Società Italiana Biomateriali, AIMAT, Craesilk, Silverlife, Greci spa, Enaip, Irecoop, sono quelli sicuramente più importanti.

Per loro e per altri ho sviluppato e gestito interi progetti, occupando di volta in volta ruoli e mansioni anche differenti.

Lavoro spesso in sinergia
con altri professionisti
con cui condivido competenze ed esperienze e da cui continuo a imparare costantemente.

Ho sempre unito impegno, dedizione e formazione a una lunga esperienza sul campo, sempre al servizio di chi mi ha scelto e continua a scegliermi per lavorare.  

Continuo a investire costantemente sulla mia formazione personale, credo sia indispensabile per poter dare costantemente il meglio di sé in ogni ambito in cui si opera.

Di cosa mi occupo

“Datemi un foglio di Excel e oltre a farlo funzionare, vi ci dipingerò un quadro.”

COMMUNICATION DESIGN

Il mio mestiere principale, oggi si definisce communication designer. Il communication design racchiude tutte le attività di comunicazione e marketing, online e offline, che un’impresa mette in campo per essere competitiva nel proprio mercato o mondo professionale.

In questo articolo pubblicato su Linkedin approfondisco i dettagli di questo mestiere raccontando l’esperienza da cui proviene una così ampia sfera di competenze.

Dal brand design al web design al digital publishing al digital marketing in ogni sfaccettatura.

FORMAZIONE PROFESSIONALE

In ambito informatico e digitale, faccio parte del team docenti del Gruppo LEN Formazione, sono Adobe Certified Instructor e Google Certified Trainer nell’ambito del progetto Google for Education.

Mi occupo di formazione (in aula, in azienda e in DAD) mirata a professionalizzare le risorse umane nello sviluppo delle proprie competenze digitali, di comunicazione visiva e del conseguente utilizzo dei software di produttività in tali ambiti (dall’office automation al graphic design al web design).

WRITING

Ho una passione innata per la scrittura e per la lettura di tutto ciò che soprattutto mi fa crescere e imparare.

A 13 anni ho scritto il mio primo romanzo giallo, per gioco, per passione, per vocazione… sinceramente non lo so.

Poi, da grande, ho iniziato a scrivere tanto anche per lavoro, arrivando a seguire anche corsi di copywriting con alcuni dei più grandi creativi pubblicitari italiani.

Oggi continuo a farlo per passione e, quando mi viene richiesto, anche per lavoro. Mi occupo infatti di: scrittura professionale ed editoriale, scrittura creativa, editing di testi, web writing e SEO copywriting.

Ho pubblicato un libro per la casa editrice Arcana, un saggio sulla musica dei Pink Floyd dei quali sono da sempre appassionato, supervisionato anche da uno dei più importanti saggisti musicali italiani.

MUSICA

Sono un musicista, autodidatta fin da bambino, ma anche laureato in discipline musicali in popular music al “Boito” di Parma.

Compongo, trascrivo e in minuscola parte produco musica anche per piccoli progetti legati al mondo della scuola.

Per diversi anni, ho tenuto anche corsi per chitarra per bambini e ragazzi presso diverse scuole di musica dell’Emilia Romagna.